homepage > analisi > analisi ambientale VOC

Analisi ambientale VOC e BTEX

La valutazione della concentrazione di inquinanti organici presenti nell' aria può essere effettuata utilizzando fiale campionatrici contenenti materiali adsorbenti diversi a seconda delle specie in esame. In generale ed in accordo con le normative ISO 16200-2, DIN EN 838, ISO 16017-1 per il campionamento dell' aria e la determinazione dei composti organici volatili (VOCs) si utilizza come elemento adsorbente carbone attivo. La capacità adsorbente di tali fiale campionatrici permette di monitorare uno svariato numero di sostanze organiche (idrocarburi alifatici ed aromatici, alcoli, esteri, composti clorurati, etc.). Il campionamento può essere effettuato sia aspirando una quantità nota di aria all' interno della fiala (campionamento attivo in flusso), sia utilizzando delle fiale in grado di adsorbire in modo passivo gli inquinanti dall' ambiente (campionamento passivo o diffusivo). La procedura prevede, secondo le metodologie ufficiali, l' utilizzo, per la determinazione dei composti organici volatili (VOC), di fiale diffusive radiali Radiello per il campionamento passivo dell' aria e successiva loro estrazione attraverso desorbimento termico ed analisi GC-Ms. Tali fiale prevedono l' utilizzo di un corpo diffusivo in grado di mantenere un flusso d' aria (virtuale) costante sulla fiala. Viceversa per il campionamento in flusso si utilizzano fiale Carbotrap 349, ideali per il campionamento di sostanze C3-C16 secondo la metodologia Niosh 2549.

Monitoraggio della concentrazione di inquinanti nell' ambiente [campionamento passivo]

Procedura di campionamento ed analisi

Le fiale, previo condizionamento e misurazione del bianco, verranno poste all' interno dei laboratori per in tempo compreso tra 7 ore e 7 giorni (tempo minimo e massimo di esercizio della fiala), quindi verranno sigliate ermeticamente ed analizzate mediante desorbitore termico Perkin Elmer TurboMatrix 100 e gascromatografo Perkin Elmer Clarus 500 con rilevatore di Massa. L' identificazione degli inquinanti e la loro valutazione quantitativa verrà effettuata previa calibrazione dello strumento con Supelco 50 components indoor air calibration standard; per i composti non identificati dallo standard la concentrazione verrà espressa come equivalenti di toluene.

Monitoraggio istantaneo degli inquinanti [campionamento attivo]

Procedura di campionamento ed analisi

Si effettuerà il campionamento utilizzando una pompa per il campionamento dell' aria (a flusso costante) collegata a fiale per campionamento in flusso Carbotrap 349, previo condizionamento e misurazione del bianco. La durata del campionamento può variare da pochi minuti a un ora ed il campionamento potrebbe essere effettuato nel punto in cui viene avvertita la presenza di eventuali inquinanti. Le fiale, terminato il prelievo, saranno sigliate ermeticamente ed analizzate attraverso desorbitore termico Perkin Elmer TurboMatrix 100 e gascromatografo Perkin Elmer Clarus 500 con rilevatore di Massa. L' identificazione e la concentrazione degli inquinanti verrà determinata attraverso calibrazione dello strumento con Supelco 50 components indoor air calibration standard; per i composti non identificati dallo standard la concentrazione verrà espressa come equivalenti di toluene.

Monitoraggio ambientale dei laboratori del Dipartimento Chimica Materiali Ingegneria Chimica

 

 

Level Double-A conformance icon,W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 Valid XHTML 1.0! Valid CSS!